CUPRA E-RACER

La prima auto da corsa al mondo 100% elettrica.

CUPRA ridefinisce il futuro dell'automobilismo agonistico: un modo di gareggiare più ecologico ed efficiente, in cui tecnologia e connettività avranno un ruolo fondamentale. La CUPRA e-Racer anticipa questa visione e annuncia una competizione di auto puramente elettriche nel 2019.

680 CV. Con un picco massimo di 680 CV che possono essere mantenuti per circa 10 secondi. Il motore raggiunge i 12 000 giri con una singola riduzione di 1:5,6. Sì, la CUPRA e-Racer è una vera auto da corsa.

270 km/h, da 0 a 100 in poco più di 3 secondi, 4 motori, 6072 batterie che si ricaricano in 40 minuti. Tutto questo in modo sorprendentemente silenzioso, ultrapulito ed ecologico. La e-Racer convince anche con altre qualità. Il motore elettrico è meno complesso, necessita di minore manutenzione ed è particolarmente efficiente. In fase di frenata e decelerazione la potenza viene recuperata sfruttando l'energia cinetica.

Un nuovo concetto per un'auto da corsa che spalanca le porte su una sensazione di guida totalmente nuova e sulla ridefinizione dell'automobilismo agonistico. Gli specchietti retrovisori sono stati sostituiti da piccole telecamere in modo da rendere l'auto ancor più aerodinamica. Lo schermo integrato nel cockpit mostra al pilota cosa accade attorno a lui. Lo schermo tattile centrale permette al pilota di sorvegliare e di trasmettere in tempo reale tutti i dati rilevanti sul sistema elettrico e sulla potenza dell'auto.

In che modo tutti questi elementi cambieranno il modo di gareggiare dei piloti? Spettatori e appassionati potranno vivere la gara anche in altri modi grazie a questi cambiamenti, come ad es. la connettività? Il futuro si inizia a scrivere oggi.