2021.5.1.0 CH/IT

Primi passi per la e-Racer.

Per molti pista significa automaticamente rombo dei motori, tuttavia il futuro delle gare automobilistiche non si giocherà su chi fa più rumore, ma piuttosto su chi possiede la migliore performance e forza innovativa. Cosa ne direste se il motore più potente fosse anche il più silenzioso? CUPRA sa che la potenza autentica viene da dentro. Siamo pronti ad aprire il cofano motore e permettere al mondo di gettarci un’occhiata.

La CUPRA e-Racer, la prima vettura a soddisfare totalmente le disposizioni tecniche di E-TCR, ha concluso con successo la sua prima prova sul tracciato in Croazia. Con l’aiuto di un team appassionato di esperti in batterie d’auto di Rimac Technology, abbiamo testato la e-Racer a diverse velocità, per assicurarci che tutti i quattro motori offrono una trazione posteriore integrata e calibrata. Mentre alcune auto elettriche hanno accusato problemi, la CUPRA e-Racer ha terminato la sua prima gara senza incidenti di sorta. Si è trattato della prima volta in pista per un’auto da corsa CUPRA totalmente elettrica - e il nostro primo passo sulla via che conduce alla ridefinizione del motorismo.

«La nostra incertezza iniziale dovuta alla complessa integrazione dei nuovi sistemi elettrici ha lasciato subito posto all’ottimismo poiché la prima auto elettrica della gamma CUPRA - la prima auto da corsa turismo totalmente elettrica - ha completato il suo debutto in pista», afferma Xavier Serra, responsabile dello sviluppo tecnico di CUPRA Racing. «Si tratta di un ulteriore passo verso il nostro obiettivo, ossia reinventare il mondo delle corse e l’esperienza in pista.»

Il successo nella prima prova della CUPRA e-Racer oltre a dimostrare il notevole potenziale di questo «bolide elettrico», ha mostrato al mondo che le gare di auto elettriche non costituiscono solo una possibilità, ma sono il futuro del motorismo. E la e-Racer è pronta a indicare il cammino.

Questi primi passi sono solo l’inizio di molti altri. Tutti i sistemi elettronici funzionano impeccabilmente. Tutti i quattro motori sono calibrati adeguatamente. Tuttavia sappiamo di essere in grado di fare molto di più. Per questo la prossima tappa della CUPRA e-Racer sarà il circuito Castelloli, dove proseguiremo con la messa a punto dettagliata dei complessi sistemi elettrici e la spingeremo per sfruttarne tutto il suo potenziale. Siamo profondamente convinti che la CUPRA e-Racer sarà più che pronta ad affrontare la pista sul circuito di Catalogna nell’evento finale della TCR Europe Series 2018 nel mese di ottobre di quest’anno.

Per gli autentici amanti della pista, la passione per le corse non è qualcosa che si può vedere o sentire. È nel loro DNA.

Maggiori informazioni?


Seguiteci su Instagram Instagram oppure su Instagram e Twitter per proseguire insieme questo percorso.